Visita a Firenze

VIsita a Firenze
A Firenze alla Tinaia e agli Uffizi

Il 3 Maggio un gruppo di artisti irregolari si reca a Firenze

Alla Galleria degli Uffizi

Paolo Colognesi ci accompa alla Galleria degli Uffizi e ci guida nel percorso Rinascimentale delle opere esposte, da Alessandro Botticelli a Michelangelo Buonarroti, Leonardo da Vinci, Caravagglio, il Parmigianino.

Alla Tinaia

Breve storia. La Tinaia viene fondata nel febbraio del 1975 all’interno dell’ex ospedale psichiatrico V. Chiarugi di Firenze presso i locali di una casa colonica posta a ridosso della cinta muraria della cittadella manicomiale. L’iniziativa, promossa da un gruppo di operatori sanitari, si sviluppa sullo sfondo dei profondi processi di cambiamento che attraversano la società italiana negli anni ’70. I rinnovamenti politici, normativi, culturali che attraversano l’intera collettività introducono nuovi modelli di riferimento anche nel campo della salute mentale: la legge 180, con la quale viene sancita la definitiva chiusura del ‘manicomio’ (legge Basaglia promulgata nel 1978) nasce in questo contesto.